COMUNICATO STAMPA – MANCATI PAGAMENTI SALARIO ACCESSORIO 2016-2017: I DIPENDENTI DEL COMUNE DI ARQUATA SCRIVIA PROCLAMANO LO STATO DI AGITAZIONE.

Le Segreterie Provinciali di FP CGIL, CISL FP e UIL FPL, a seguito della decisione
assunta in data 10/05/2018 dall’assemblea dei lavoratori, hanno proclamato lo stato di
agitazione per i 34 dipendenti dell’Ente.
Motivo della proclamazione dello stato di agitazione, i mancati pagamenti di quote
arretrate di salario accessorio relative all’anno 2016 e di tutte quelle relative all’anno 2017,
nonostante gli accordi sindacali siano stati sottoscritti da tempo (15/12/2016 e
16/11/2017).
Inoltre, l’Amministrazione non ha adempiuto al pagamento della retribuzione di risultato
relativa agli anni 2016 e 2017 ai dipendenti comunali aventi titolo.
Nonostante la lettera unitaria di diffida ad adempiere datata 22/03/2018 a firma di FP
CGIL, CISL FP, UIL FPL territoriali e della RSU dell’Ente, rimasta ad oggi senza alcun
riscontro, nulla è stato pagato ai lavoratori del Comune di Arquata Scrivia.
Comportamento che le scriventi ritengono assolutamente irrispettoso sia nei confronti dei
rappresentanti dei lavoratori che dei lavoratori stessi, nonché lesivo della loro
professionalità, penalizzando tutto il personale dell’ente che, a fronte di attività lavorative
importanti svolte ormai da tempo per la salvaguardia dei livelli dei servizi resi ai cittadini di
Arquata Scrivia e non solo (come ad esempio il servizio dell’asilo nido), non si vede
riconosciuti i corrispondenti emolumenti salariali.
A questa situazione contingente si deve aggiungere la considerazione che gli stipendi netti
dei lavoratori di questo comparto, che si sono visti bloccare per Legge il Contratto
Nazionale per nove lunghissimi anni (con gli stipendi ancora in attesa di essere adeguati),
raggiungono a malapena i 1200 euro medi mensili, con l’ulteriore disagio che deriva dal
parziale blocco del turn-over e la necessità di redistribuire i carichi di lavoro tra i dipendenti
che rimangono in servizio, unita al fattore negativo conseguente all’innalzamento dell’età
media del personale.
Le Segreterie Provinciali Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl e la RSU del Comune di Arquata Scrivia
chiedono il pagamento immediato di tutti gli arretrati di salario accessorio spettanti 2016 e
2017 per le prestazioni lavorative già rese dai dipendenti ed il ripristino di tempi certi e non
dilatati tra la sottoscrizione degli accordi sindacali e il pagamento di quanto contrattato.
Si riservano di agire con tutte le iniziative di mobilitazione, anche eclatanti, compreso il
blocco del lavoro straordinario e dei servizi, per tutelare le prerogative delle
rappresentanze dei lavoratori e nell’interesse dei dipendenti del Comune di Arquata
Scrivia.

Alessandria, 11/05/2018

Per le Segreterie Provinciali FP CGIL CISL FP UIL FPL F.to C. Stinco C. Vecchione M. Marchesotti

Commenti chiusi